Arch News: Frank O. Gehry alla Triennale

A Milano apre la prima esposizione dedicata a Frank O. Gehry che riunisce la selezione dei progetti realizzati a partire dall’importante svolta stilistica del 1997 fino ad oggi.

27 Settembre 09 – 10 Gennaio 10

Tentare i limiti dell’architettura non seguendo la logica della normalità e della tradizione per tentare di immettere in essa una soggettività lontana dagli stereotipi dominanti è stato, sin dagli anni sessanta, il fine ideale di Frank O. Gehry. La necessità di un ribaltamento del pensare costruttivo funzionalista e razionalista che, con il passare del tempo, si era sempre più omogeneizzato perché propenso alla ripetitività linguistica e formale, senza speranze e senza qualità, lo ha spinto a ricercare un’espressività, dovuta all’intreccio tra soggetto e oggetto, dove l’architettura riemerge dall’infanzia, si fa istanza personale ed esistenziale.
Germano Celant

sito mostra

Inoltre vi sengalo questo film documentario, presentato fuori concorso al festival di Cannes 2006, diretto da Sydney Pollak


Leave a Reply

Connect with Facebook

Comment moderation is enabled, no need to resubmit any comments posted.