E’ successo oggi… 18 dicembre, Fondazione di Littoria

Il 18 dicembre ricorrono i natali di tre città italiane fondate durante il regime fascista: Littoria (1932), Pontinia (1935), Carbonia (1938).

Nel 1932 venne, infatti, fondata nel Lazio la città di Littoria, l’odierna Latina. La prima pietra della nuova città, il cui progetto era curato secondo i canoni dell’architettura razionalista italiana da Oriolo Frezzotti, venne posta il 30 giugno del 1932, nel totale silenzio dei giornali italiani come aveva disposto lo stesso Mussolini, fortemente contrario al progetto.  La stampa estera, al contrario, esaltò la costruzione di Littoria dedicando ad essa ampi articoli. Il Duce cambiò idea e il 18 dicembre dello stesso anno, partecipò alla solenne cerimonia d’inaugurazione. La nascita della nuova città fece il giro del mondo.  Il territorio comunale fu creato ricavandolo in larga parte da quello dell’attuale Cisterna di Latina (all’epoca Cisterna di Roma, poi dal 1935 Cisterna di Littoria), ma anche dai comuni di Nettuno e Sezze. Littoria fu eretta a capoluogo della neonata provincia nel 1934 (a lato: immagine aerea di Littoria nel 1932).


Leave a Reply

Connect with Facebook

Comment moderation is enabled, no need to resubmit any comments posted.