E’ successo oggi… 3 maggio, Viene concluso uno dei grattacieli piu’ alti del mondo

Il 3 maggio del 1973, la Willis Tower, nota anche come Sears Tower, venne completata dopo 3 anni di costruzione, divenendo con i suoi 108 piani, per 442 m di altezza – 527 m se si considera anche l’antenna – l’edificio più alto di Chicago, degli USA e del mondo.

Panorama di Chicago con i principali edifici. A sinistra la Willis Tower

La Willis Tower

Questo gigante dei cieli spodestò dall’Olimpo le scomparse Torri Gemelle del World Trade Center a New York, la cui torre con antenna era alta 526 m, mantenendo il titolo e per quasi 25 anni, fino a quando non venne superata nel 1998 dalle Petronas Towers di Kuala Lumpur, alte 451,9 m.

Le Torri Gemelle quando ancora svettavano su Manhattan

Il grattacielo è una delle destinazioni più popolari di Chicago, e oltre 1 000 000 di turisti visitano il suo punto di osservazione ogni anno. Fino al 2003 il detentore dei diritti del nome era il gruppo Sears Roebuck and Co. Nel marzo 2009, il Willis Group Holdings decise di affittare parte dell’edificio, e nel luglio 2009, ha anche acquisito i diritti sul nome del grattacielo, oggi ufficialmente Willis Tower.

La Willis Tower di sera

Nel 1969, Sears, Roebuck & Co. era il più grande rivenditore al dettaglio al mondo, con circa 350 000 dipendenti. I dirigenti della compagnia decisero di costruire un edificio che potesse ospitare le migliaia di dipendenti distribuiti in uffici nell’area di Chicago, edificando un grattacielo sul bordo occidentale del Chicago Loop. Con un’esigenza di spazi immensi, e le previsioni per la crescita futura, Sears commissionò allo studio Skidmore, Owings and Merrill (SOM) uno degli edifici adibiti ad ufficio più grandi del globo; infatti la torre sviluppa un’area di 418 064 m², seconda, negli USA, solo al Pentagono. L’architetto Bruce Graham e lo strutturista Fazlur Khan progettarono un grattacielo compsto da nove grandi strutture tubulari quadrate, praticamente separate, raggruppate su una matrice 3 × 3 che formano una base quadrata di 75 m di lato.

Ripartizione delle strutture tubolari con le quali è composta la torre con planimetrie semplificate

Al piano numero 103 è possibile visitare la vista panoramica “Skydeck”, su balconate costruite completamente in vetro e sospese nel vuoto. Queste vennero inaugurate nel giugno del 1974, e da queste di gode una vista impressionante sulla città, il lago e molto al di là.

In alto: le balconate panoramiche in vetro dello Skydeck

Uno dei balconi in vetro

Considerando solo gli edifici, quindi non antenne, tralicci e simili, la Willis Tower si piazza al 9° posto. Facciamo insieme il giro del mondo con le vertigini che regalano le prime 10 più alte architetture del globo:

10° – Kingkey 100, Shenzhen, Cina. Altezza: 441,8 m

Kingkey 100

9° - Willis Tower, Chicago, USA. Altezza: 442,1 m

8° – Zifeng Tower, Nanchino, Cina. Altezza: 450 m

Zifeng Tower

7°/6° - Petronas Towers, Kuala Lumpur, Malesia. Altezza: 451,9 m

Petronas Towers

5° – International Commerce Centre, Hong Kong. Altezza: 484 m

International Commerce Centre

4° – Shanghai World Financial Center, Shanghai, Cina. Altezza: 492 m

Shanghai World Financial Center

 3° - Taipei 101, Taipei, Taiwan. Altezza: 508 m

Taipei 101

2° – Mecca Royal Hotel Clock Tower, La Mecca, Arabia Saudita. Altezza: 601 m

Mecca Royal Hotel Clock Tower

1° -  Burj Khalifa, Dubai, Emirati Arabi Uniti. Altezza: 828 m

Burj Khalifa


Leave a Reply

Connect with Facebook

Comment moderation is enabled, no need to resubmit any comments posted.