Posts Tagged ‘Renzo Piano’

Architettura Verde: Il Centro Culturale Jean-Marie Tjibaou in Noumea, il progetto e le strategie utilizzate da Renzo Piano

Architettura Verde: Il Centro Culturale Jean-Marie Tjibaou in Noumea, il progetto e le strategie utilizzate da Renzo Piano

03/08/2012  |  No Comments

Questo complesso immerso in una natura paradisiaca prende le mosse da un legame profondo ed antico con la natura tipico della civiltà e della cultura kanak, il progetto di Renzo Piano per il Centro Culturale Jean-Marie Tjibaou è stato guidato da due grandi idee: da un parte evocare la capacità di “costruire” con gli elementi della natura e dall’altra utilizzare, di fianco a materiali tradizionali come il legno e la pietra, anche materiali “moderni” come il vetro, alluminio, acciaio e strutture leggere all’avanguardia.

Continua a Leggere

Galleria d'Arte Contemporanea Centro Georges Pompidou, Renzo Piano, Parigi

Galleria d’Arte Contemporanea Centro Georges Pompidou, Renzo Piano, Parigi

02/15/2012  |  No Comments

Quando, nel 1977, fu inaugurato il “Centre National d’Art et de Culture Georges Pompidou” nessuno, nemmeno i progettisti, era stato in grado di immaginare che ogni giorno circa 25.000 visitatori si sarebbero riversati al suo interno, percorrendone i corridoi e gli ampi spazi. Il progetto originario, infatti, aveva ipotizzato un numero decisamente inferiore di visitatori, 5.000 al giorno, poi è successo qualcosa di incredibile e si è avverato quello che il sociologo francese Jean Baudrillard ha definito “l’effetto Beaubourg”.

Continua a Leggere

Menil Collection Museum, Renzo Piano, 1981-1987, Houston (TX)

Menil Collection Museum, Renzo Piano, 1981-1987, Houston (TX)

02/08/2012  |  No Comments

Risale al 1981 il conferimento dell’incarico a Renzo Piano da parte di Dominique de Menil per realizzare a Houston un nuovo museo, destinato ad ospitare una delle più prestigiose collezioni di arte moderna e di arte primitiva africana. Una collezione iniziata a Parigi all’inizio degli anni Trenta da John de Menil e dalla moglie Dominique, e arricchitasi per oltre quarant’anni. E insieme alla collezione cresceva anche il desiderio di poterla ospitare in un museo.

Continua a Leggere

Il parco archeologico di Pompei visto da Renzo Piano

Il parco archeologico di Pompei visto da Renzo Piano

01/30/2012  |  No Comments

Si è parlato molto di Pompei e delle gravi mancanze nella conservazione del suo patrimonio. Quanti di noi si ricordano che questa città (archeologica per eccellenza) è stata al centro di un progetto del Renzo Piano Building Workshop per ottimizzarne la gestione, sia dal punto di vista del visitatore, sia da quello della valorizzazione anche economica del suo immenso parco archeologico.

Continua a Leggere

E' successo oggi... 14 gennaio, La blob architettura di Jan Kaplicky'

E’ successo oggi… 14 gennaio, La blob architettura di Jan Kaplicky’

01/14/2012  |  No Comments

Il 14 gennaio di 3 anni fa moriva uno dei più influenti architetti dei nostri tempi: Jan Kaplický. Artista ceco di fama mondiale, è stato uno dei fondatori dello studio Future System di Londra. È, soprattutto, noto a livello mondiale per opere "futuristiche", appunto, come l'edificio Selfridges a Birmingham e il Media Center al Lords Cricket Ground di Londra...

Continua a Leggere

Vivere l’Architettura: Monumenti moderni: l'architettura e la musica

Vivere l’Architettura: Monumenti moderni: l’architettura e la musica

10/11/2011  |  No Comments

La quinta puntata della seconda serie di Vivere l'architettura affronta l'argomento I monumenti moderni: l'architettura e la musica. Ospiti in studio gli architetti Andrea Giunti e Marianna Addeo con la partecipazione di Silvio L. Riccobelli. La clip mostra l' Auditorium Parco della Musica di Renzo Piano.
Il cammeo è dedicato alla Sede dell'Ordine dei Medici opera di Piero Sartogo.

Continua a Leggere

Foto del giorno: Stadio San Nicola di Bari

Foto del giorno: Stadio San Nicola di Bari

09/11/2011  |  No Comments

Lo stadio San Nicola è uno degli stadi più grandi d'Italia. Con i suoi 58.270 posti a sedere è preceduto solo dallo Stadio Giuseppe Meazza di Milano, dallo Stadio Olimpico di Roma e dallo Stadio San Paolo di Napoli. Fu costruito tra il 1987 e il 1990 su progetto dell'architetto genovese Renzo Piano che diede al nuovo stadio il soprannome di Astronave per la sua inconfondibile forma estetica moderna.

Continua a Leggere

101 Things I Learned in Architecture School

101 Things I Learned in Architecture School

06/24/2011  |  No Comments

L’architettura unisce principi tipici di molte discipline – clienti,ricerca, riunioni, materiali, forma e funzione. Possiamo aggiungere in questo mix la permanenza, la storia e la grandezza, che hanno reso l’Architettura senza dubbio una delle discipline di progettazione più intellettuali.Continua a Leggere

Il Sole 24 Ore

12/30/2010  |  No Comments

La ristrutturazione del “Il sole 24 Ore”, realizzata da Renzo Piano, Antoine Chaaya e Nicola Pacini, con la regia luminosa di Piero Castiglioni, è essenzialmente basata sull'idea di sottrazione. Il primo passo è coinciso con la rimozione delle ali laterali dell'organismo per aprirlo verso sud e per far così penetrare il raro sole milanese. Il secondo passo è stato quello di scoprire la sezione centrale, trasformandola in un parco di 10.000 metri quadrati. Il parco sembra offrirsi alla città come quegli spazi verdi un po’ nascosti che creano il ricco tessuto della città. Per evitare un effetto di eccessiva chiusura si è creato un equilibrio fra trasparenza ed opacità: la facciata esistente è stata demolita ed i piani superiori dell’edificio sono stati rivestiti con una pelle di vetro. Quando il cielo si scurisce l’edificio brilla all’interno come una lanterna magica, mostrando il lavoro 24 ore su 24 del giornale e illuminando il paesaggio circostante.Continua a Leggere

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica

12/10/2010  |  No Comments

Piano è stato in grado di gestire al meglio le aspettative, anche quando, all'inizio dei lavori, furono ritrovati i ruderi di una villa del IV secolo. La scoperta bloccò la realizzazione e fu inevitabile rivedere il progetto per integrare le rovine al nuovo complesso. Per questo l'architetto ruotò l'intero organismo, riuscendo a godere così anche della testimonianza storica sotto forma di scavo archeologico.

Continua a Leggere